100 Km Passatore

25.05.19

100 Km Passatore - 1

Si parte in Toscana di giorno, quindi, e si sconfina in Emilia di notte. Esattamente come doveva fare, in pieno Risorgimento,
il personaggio da cui il percorso prende il nome, e che con il tragitto doveva essere decisamente familiare:
il brigante Stefano Pelloni, detto il Passatore.

Oggi, nel ventunesimo secolo, noi facciamo la «cento chilometri del Passatore»
per divertimento, e ci affascina l’idea che le stesse strade siano state percorse
secoli or sono da oscuri briganti 

Così, forse, ci possiamo sentire dei veri briganti alle prese con la lotta per la sopravvivenza
mentre arranchiamo su per il percorso del passatore.
Con una differenza:
a comprare una maglietta sono buoni tutti, a correre per cento chilometri no.

Het evenement op de sociale netwerken delen